L’INQUINAMENTO DEL LAGO

“L’inquinamento del lago Bolsena. Il più grande lago vulcanico d’Europa sta “soffocando”. L’allarme proviene da un sito che offre una dettagliata documentazione scientifica:www.bolsenalagodeuropa.net. Ma già da molti anni, puntualmente ad ogni inizio estate, l’allarme sull’inquinamento del lago è stato di diffuso attraverso giornali, associazioni, comitati e ogni sorta di informazioni mediatiche. Ma non è bastato, . . . → Read More: L’INQUINAMENTO DEL LAGO

FANUM, UN CONFRONTO

09-fanum-2

lucia-morpurgo

Lo scritto dell’archeologa Lucia Morpurgo,”L’ascia-martello sacrale di Bolsena”, è iscritto nelle “MEMORIE DELLA R. ACCADEMIA NAZIONALE DEI LINCEI” Classe di Scienze Morali Storiche e Filologiche”. Lo scritto contribuisce a confermare la tesi del Fanum Voltumnae a Bolsena. Di grande interesse è la tesi della triade Nortia-Vertumnus-Voltumna a Bolsena cui l’archeologa giunge interpretando Tito Livio . . . → Read More: FANUM, UN CONFRONTO

CESARE MORELLI

immagine

Fanum-Fioravanti,  accesso all’articolo sul Fanum di Alessandro Fioravanti di Bolsena, ingegnere, archeologo, archeo-sub del lago, pubblicato sulla rivista ARCHEOLOGIA del           febbraio 1986. L’archeologo, grazie anche alle conoscenze tecniche dell’ingegnere, individua e descrive i caratteri del colle prospiciente la Bolsena moderna ritrovandovi gli aspetti della città etrusca del Fanum Voltumnae descritta . . . → Read More: CESARE MORELLI

IL PRIMATO DI BOLSENA

800px-Bolsena_und_see_von_oben

GEOLOGIA E ARCHEOLOGIA: il primato di Bolsena.                 English text

La cittadina di Bolsena, di remote origini etrusche, sorge sopra una delle quattro maggiori caldere vulcaniche che compongono il cratere del lago omonimo¹. L’antico insediamento di Bolsena, l’etrusca Velzna (latino Volsinii), venne intenzionalmente edificato, quale centro sacro, sopra . . . → Read More: IL PRIMATO DI BOLSENA

LA STORIA DEI VINCITORI

Riprendiamo l’articolo dal nostro Quaderno n. 12 (pag. 11) per proporlo nella versione in lingua inglese 

LA STORIA DEI VINCITORI VA RISCRITTA

English text

Il cuore di una civiltà, la sua anima parla certamente attraverso i suoi manufatti, oggetti e prodotti, ma è il significato delle sue opere, le sue idee e intuizioni che ne . . . → Read More: LA STORIA DEI VINCITORI

LARTH VELCHAS

images

VELCH, dio del vulcano Volsinio

 

 

 

Nella chiesa di Santa Maria in Castello (…), a Tarquinia, si trova un’importante lastra marmorea, con un’iscrizione in caratteri etruschi. Il manufatto è stato reimpiegato nel pavimento della chiesa, dove tuttora è visibile, in prossimità dell’altare, tra la navata centrale e quella di sinistra.

Si può leggervi:

. . . → Read More: LARTH VELCHAS

IL LAGO DI BOLSENA

I QUATTRO ‘INCANTESIMI’ DI PROTEZIONE PER IL LAGO

Riguardo al sacrario nazionale dei popoli etruschi, il tempio della Fortuna etrusca (Fanum Voltumnae) di Bolsena, va chiarito che, se la sacralità del lago risale a epoca pre-etrusca (1), allora sono da trovare quelle stratificazioni delle diverse culture che, nei secoli, si sono lì sovrapposte e integrate, . . . → Read More: IL LAGO DI BOLSENA

I VULCANI DEL LAGO

Puteale rinvenuto nel tempio di Monte Landro

Puteale rinvenuto nel tempio di Monte Landro

Il geologo e vulcanologo P. Moderni, nel suo “Studio geologico dei Vulcani Volsini” (1), elenca i principali crateri e coni vulcanici (bocche eruttive più piccole) nell’arcale del lago di Bolsena. L’autore indica circa un centinaio di coni vulcanici, distribuiti entro quattro principali crateri, che sono: Bolsena, Montefiascone, . . . → Read More: I VULCANI DEL LAGO

DISCOVERED “SUPER HENGE”

stone henge

Researchers say they have made one of the most significant archeological findings in British history: a vast stone monument underground, dating back 4,500 years, which is part of a “super-henge” that dwarfs Stonehenge by a factor of 12.

The incredible discovery was made beneath the Durrington Walls super-henge, which is about 1.5 kilometers . . . → Read More: DISCOVERED “SUPER HENGE”

UNA NUOVA STONEHENGE

BodyPart

 

Non finisce di sorprendere la zona archeologica attorno a Stonehenge. A meno di tre chilometri dal celebre sito di epoca neolitica nell’Inghilterra centrale gli studiosi britannici ne hanno trovato un altro che potrebbe essere il più grande di tutto il Paese e uno dei maggiori al mondo.

Si tratta di 90 monoliti . . . → Read More: UNA NUOVA STONEHENGE